lunedì, dicembre 12, 2005

E' morto il giornalista Apostolos Athanassopoulos

(ANSAmed) - ATENE, 12 DIC - E' morto stamane Apostolos Athanassopoulos, dal 1991 collaboratore dell'ufficio di corrispondenza dell'Ansa di Atene e da quasi due anni anche di ANSAmed. Era stato colpito qualche giorno fa da un ictus dal quale non si era mai ripreso. Apostolos, che tra qualche giorno avrebbe compiuto 44 anni, laureato all'Università di Trieste in Economia e Commercio, era un'autorità in fatto di sport (lavorava anche come cronista sportivo per il quotidiano ateniese To Vima), ma per l'Ansa copriva tutto, dalla politica alla cronaca, dalla cultura ai viaggi in Grecia di personalità italiane. Sempre disponibile come un vero cronista ha aiutato numerosi corrispondenti dell'agenzia a capire ed amare la Grecia, con la sua conoscenza della tradizione e dei modi locali, e con le sue innumerevoli, preziosissime fonti. Il suo carattere, gioviale ed ironico, e il suo caratteristico accento ellenico, gli avevano guadagnato la stima e l'affetto di tutti i colleghi dell'Ansa e di quelli di altre testate, che spesso a lui si rivolgevano durante viaggi in Grecia. Lo scorso anno, in occasione dei giochi olimpici di Atene, era stato un punto di riferimento per la nutrita missione giornalistica dell'Ansa.(ANSAmed).
2005-12-12
© Copyright ANSA Tutti i diritti riservati

1 Comments:

At 26 dicembre, 2006 09:34, Anonymous Gianfranco Biagi TS said...

Ciao Apostolo! Solo questo si può dire... te ne vai lasciando un ricordo unico di te e della tua personalità, insicura e decisa al tempo stesso... un pugno nello stomaco, un nodo in gola, ma soprattutto un enorme vuoto nel Cuore, ciao Amico mio, che poco ci si sentiva, ma che un pensiero ci accomunava e sono convinto che il "pensarci" era comune

 

Posta un commento

<< Home