martedì, novembre 22, 2005

Il mio nome è nessuno

Durante le ultime Olimpiadi di Atene del 2004 quattordici scrittori di tutto il mondo hanno dato vita ad un progetto finanziato dal Ministero Greco per la Cultura: un romanzo scritto a più mani articolato in 28 capitoli, 2 a testa, il primo estratto a sorte. Due di quei quattordici scrittori sono greci.
Alexandros Assonitis è nato ad Atene nel 1959. E' considerato uno dei più importanti scrittori della sua generazione. Vive e lavora nella capitale greca. Ha scritto i capitoli 7 e 23 del romanzo.
Giorgos Skourtis è nato nel 1940. Considerato uno dei maggiori drammaturghi greci contemporanei, vive e lavora ad Atene. Suoi sono i capitoli 6 e 28 del libro.