mercoledì, febbraio 22, 2006

Trasporti marittimi bloccati

Da mercoledi scorso, e pare per altre 48 ore, i trasporti marittimi greci sono completamente bloccati a causa dello sciopero. Questo significa: non poter raggiungere il posto di lavoro, non poter ricevere generi alimentari, medicine, carburante.. tutto quello che serve al normale svolgimento della vita delle persone che abitano le oltre 1600 isole greche. Ed e' altrettanto dannoso anche per il continente. La situazione non si sblocca e va avanti ad oltranza, il governo (di destra) se ne frega ed ignora il problema. Anzi, a qualcuno sembra proprio il fomentatore dello sciopero.