lunedì, luglio 10, 2006

C come campioni

Un fastidioso ronzio viene dalla strada stasera.
Pare che otto giocatori di serie C siano diventati campioni (cinque di loro) e vice-campioni (altri tre) del mondo di calcio. Eppure dicono che per vincere il campionato avessero bisogno di qualche stupida telefonata, pensa un po' che fantasia questi sceneggiatori.
Io intanto chiudo la porta, che fa anche freschetto stasera, e continuo a (ri)leggere Oi dialogoi di De Crescenzo.