lunedì, giugno 26, 2006

Vergogna

Novantatre minuti pietosi, al limite del ridicolo. All'ultimo secondo di recupero Grosso frana su un difensore australiano gia' a terra e si guadagna un rigore inesistente. Se avessero avuto un minimo di pudore l'avrebbero detto all'arbitro che no, non e' rigore e non e' giusto vincere in questo modo. Ma gli italiani sono cosi', perfettamente rappresentati da Totti e non gliene frega un granche' della lealta' e della sportivita'. Ma non vi fate schifo?

2 commenti:

benty ha detto...

sottoscrivo. la meritocrazia da noi non attacca. andare avanti comunque, a prescindere dal farlo perche' ce lo meritiamo. triste tutto cio'. d'altronde Totti non e' che poteva esimersi dal tirare il rigore. bentornato

ellenico ha detto...

Grazie benty.. fa sempre piacere sapere che qualcuno legge, al di là dell'essere d'accordo o meno :)